Divorzio consensuale ed impedimento a presenziare all’udienza

In un caso di divorzio consensuale, il giudice ha fissato l’udienza in un giorno per me impossibile a presentarmi. Come posso fare? Sono previsti casi di assenza giustificata? Grazie

Per giurisprudenza consolidata nelle cause di divorzio il tentativo di conciliazione dei coniugi davanti al Presidente del Tribunale ( o davanti al giudice da questi delegato) pur configurandosi come un atto necessario ai fini dell’indagine sulla irreversibilità della crisi coniugale, non costituisce un presupposto indefettibile del giudizio; per cui la mancata comparizione di una delle parti non comporta la fissazione necessaria di una nuova udienza presidenziale, che per contro può essere omessa quando, non se ne ravvisi la necessità o l’opportunità (Cass. ordinanza n. 17336 del 23/07/2010; Cass. 2005 n. 23070; 2001 n. 11059).

Detto questo, se il tuo avvocato il giorno dell’udienza comunicherà che tu sei impossibilitato a presentarti, eventualmente documentandone anche le ragioni, l’udienza verrà certamente rinviata ad una data successiva.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.