Locazioni: manutenzione dell’immobile e riduzione del canone

casaHo un problema, sono proprietaria di uno stabile con negozi annessi, devo rifare l’affacciata e pertanto devo montare un’impalcatura, un inquilino mi ha avanzato oralmente, la proposta di pagare il canone di locazione con una riduzione del 50%, ha diritto a quanto richiesto? attendo risposta grazie.
Mariella

Risposta: premesso che il conduttore non può “autoridursi” il canone di locazione neanche a fronte di un inadempimento degli obblighi di manutenzione facenti carico al locatore, a meno che tale inadempimento non determini la totale inutilizzabilità dell’immobile, l’art. 1583 c.c.prevede, inoltre,  che se nel corso della locazione l’ immobile necessita di riparazioni che non possono differirsi fino al termine del contratto, il conduttore deve tollerarle anche quando importano privazione del godimento di parte della cosa locata.  Inoltre, se l’esecuzione delle riparazioni si protrae per oltre 1/6 della durata della locazione e, in ogni caso, per oltre venti giorni, il conduttore ha diritto a una riduzione del corrispettivo, proporzionata all’intera durata delle riparazioni stesse e all’entità del mancato godimento(art. 1584 c.c.). Se i lavori di rifacimento della facciata dell’edificio, non determinano una riduzione del godimento dell’immobile da parte del conduttore, non mi pare sussistano i presupposti per la riduzione del canone di locazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  1. Buongiorno, questo vale anche se i ponteggi verranno messi per un anno sul mio terrazzo privato? Sono inquilina e senza nessun.avviso stanno montando impalcature sul mio terrazzo posso chiedere una riduzione di affitto?