Consegna di un’autovettura non conforme a quella ordinata

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è vintage-car-852239_640-e1545126156852.jpgBuongiorno, ho ordinato una auto con ausili per disabilità (acceleratore e freno). Al momento del ritiro mi accorgo che il set installato non è quello scelto da me che era presente nel contratto e non ritiro l’auto. Cosa posso fare? Posso richiedere la sostituzione dell’auto dal momento che il set installato è stato più invasivo sulla struttura e centralina dell’auto? Cordiali saluti. Franco

Il Codice del consumo (art. 129) prevede che il venditore debba consegnare al consumatore beni conformi al contratto di vendita. Si presume che i beni di consumo siano conformi al contratto se, ove

pertinenti, coesistono le seguenti circostanze:

a) sono idonei all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo;

b) sono conformi alla descrizione fatta dal venditore e possiedono le qualità del bene che il venditore ha presentato al consumatore come campione o modello;

c) presentano la qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e, se del caso, delle dichiarazioni pubbliche sulle caratteristiche specifiche dei beni fatte al riguardo dal venditore, dal produttore o dal suo agente o rappresentante, in particolare nella pubblicità o sull’etichettatura;

d) sono altresì idonei all’uso particolare voluto dal consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del venditore al momento della conclusione del contratto e che il venditore abbia accettato anche per fatti concludenti.

Se, pertanto, l’autovettura che ti vorrebbero consegnare non è conforme a quella oggetto del contratto di acquisto, secondo i criteri sopra indicati, hai diritto di chiedere la sostituzione del veicolo con uno conforme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.